Stampa

Patente D



Patente D

Conseguibile dai 24 anni compiuti, abilita alla guida di tutti gli autoveicoli per il trasporto di persone con più di 9 posti compreso il conducente. Consente quindi la guida di autobus e minibus.

Fino a 60 anni ci si deve sottoporre a visita medica quinquennale per il rinnovo, dopo i 60 anni diventa annuale presso la commissione medica locale.

Le patenti D conferite fino al 31 dicembre 2004 abilitano anche alla guida dei veicoli utilizzabili con patente C.

La patente D permette di guidare solamente veicoli intestati a ditte, associazioni, parrocchie, squadre sportive, club, associazioni e circoli vari. Chi sale deve essere munito di cartellino di riconoscimento. Per guidare autobus di linea o gli NCC è  necessaria la CQC, che abilita alla guida degli autobus in servizio pubblico di linea, degli scuolabus e di tutti gli autobus immatricolati per conto terzi.


Patente D+E

Conseguibile dai 24 anni, se gia' in possesso di patente D, abilita alla guida di autobus+rimorchio ed autosnodati (autobus costituiti da una motrice e da un rimorchio, la cui connessione e disgiunzione sono possibili soltanto in officina).

La patente D+E abilita anche alla guida dei veicoli per cui è necessaria la patente B+E.

 


 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati .

Accetto i cookies di questo sito.